Pubblicato: 4 dicembre, 2008 Fare il Pongo

come riusare materiale di scarto

Vi proponiamo di realizzare il pongo a casa vostra: pensiamo possa essere un regalo alternativo ed economico per bambini, con cui stimolare la loro creativita’. Gli ingredienti che vi servono sono: due tazze di farina, due tazze di acqua tiepida, una tazza di sale, due cucchiai da tavola di olio vegetale, un po’ di colorante per usi alimentari. Mischiate tutti gli ingredienti in una pentola e girate a fuoco lento. Il pongo iniza a solidificarsi quando ha la consistenza di pure’. Dopo aver mescolato per alcuni minuti il pongo inizia a staccarsi dai bordi e forma una specie di panetto al centro.

E’ importante lasciare il preparato sul fuoco fino a quando non si stacca da solo dalle pareti: questo e’ il segno che ha raggiunto la giusta consistenza per essere poi sfruttato come pongo. A questo punto potete togliere la pentola dal fuoco ed aspettare che si raffreddi. Mettete il pongo in una terrina di plastica pulita ed impastate con forza fino a farlo diventare liscio e privo di grumi. A questo punto dividete il pongo in palline rotonde pronte per essere colorate di diversi colori. Per la colorazione vi consigliamo di indossare guanti protettivi come quelli che si usano per lavare i piatti. Mettete il pongo a forma di conca ed inserite il colorante: successivamente impastate in modo che il colore si diffonda uniformemente su tutta la pallina. Ripetete questa operazione per ogni pallina. Il pongo e’ cosi’ pronto per l’uso.

[Fonte: Canida]

Materiali: MARRONE - Varie