Pubblicato: 7 novembre, 2007 Hackantenna

come riusare materiale di scarto

(+ guarda il video) E’ possibile aumentare la potenza di trasmissione della rete wi-fi del vostro PC utilizzando semplici componenti: un barattolo di latta come quello che vedete in figura 1, un filo di rame o un pezzo di ottone di 4-5 centimetri, un connettore N da pannello, un cavo coassiale da rete wi-fi disponibili sul mercato a pochi Euro. Rispetto alle altre creazioni fino a qui presentate, questa volta le misure dei materiali che avete a disposizione sono importanti per garantire la qualit√† di funzionamento per l’antenna. Spieghiamo qui di seguito passo passo come montare l’antenna.

Eliminate una delle due basi del barattolo e l’etichetta. Misurate il diametro del barattolo. Praticate un foro ad una distanza specifica dalla base calcolabile a questo indirizzo. Qui di seguito consideriamo come diametro quello dei barattoli di cibo in scatola (75 mm). Praticate quindi il foro ad una distanza di 130 mm. E’ importante la precisione millimetrica per garantire il funzionamento ad una frequenza di 2,4 Ghz, quella utilizzata dalle reti wi-fi europee. Nel fare il foro fate attenzione a non ammaccare la latta.

Saldate poi il pezzo di rame al vostro connettore N in modo che esso spunti di 3,1 cm nella parte interna della latta. Fissate il connettore N all’interno del barattolo e sistemate la vostra antenna in posizione orizzontale. Collegate poi l’antenna al vostro apparato wi-fi tramite un cavo coassiale. La vostra hackantenna √® pronta per amplificare il segnale.

[fonte: hkmeeting – Pisa 2007]

[fonte: isf-pisa.org/attivita/progetti/burkina/progetto-boulsat]