Pubblicato: 10 ottobre, 2007 Lava luce

come riusare materiale di scarto

Le giornate si accorciano, e il tempo per rimanere all’aria aperta con i propri amici sembra essere sempre meno. Con un vecchio cestello di una lavatrice possiamo “portare la luce” con noi. L’operazione e’ molto semplice bisogna smontare il cestello e porvi all’interno un numero sufficiente di candele. Il cestello tuttavia puo’ anche diventare un elemento di arredo interno ed essere utilizzato come paralume. Questa semplice ma tuttavia geniale idea proviene dal negozio di Dennis e Carsten.

Da Lockengeloet, cosi si chiama il loro negozio, puoi portare la tua lavatrice usata (cosi come qualsiasi altro oggetto) e loro si prenderanno cura di smontarla e crearne un gadget o un elemento di arredo a seconda delle tua richiesta. Il loro motto, affine all’idea di IoRicreo, e’ “trovare alternative alla società dello spreco”. Ci ha colpito infatti una loro iniziativa: dietro ogni scontrino fiscale emesso dal loro negozio c’e’ un invito per un evento o per una festa. Prerogativa per accedere alla festa infatti e’ conservare con se’ lo scontrino e non gettarlo nel suolo, buon metodo di sensibilizzare divertendo.

[fonte: lockengeloet.org]

Materiali: ARANCIO - Elettronica